È INIZIATA LA PRIMA CAMPAGNA DI EQUITY CROWDFUNDING DI DRiiiN

LA CAMPAGNA HA L'OBIETTIVO DI

AUMENTARE

Aumentare il numero dei soci che condividono l’idea che la spesa online non sia appannaggio esclusivo della GDO e delle Grandi piattaforme estere

SUPPORTARE

Supportare l’attività dei Negozi e delle Botteghe legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio che caratterizzano la città

ALIMENTARE

Alimentare la crescita di Driiin utilizzando i capitali raccolti per replicare il progetto in altre città facendo diventare Driiin uno dei principali player della Spesa Online

PERCHÈ È NATO DRIIIN?

Lo sviluppo delle vendite online, accelerato dalla pandemia, ha generato importanti cambiamenti nelle abitudini di acquisto nella spesa alimentare.

Per i Negozi si pone quindi la necessità di affiancare alla vendita tradizionale un’offerta online per soddisfare queste nuove esigenze di acquisto.

Ma le limitate competenze digitali e gli alti costi di implementazione e gestione di un proprio e-commerce rendono difficile per il negozio rispondere adeguatamente a questi cambiamenti.

DRIIIN è la risposta.

DRIIIN è la prima piattaforma digitale dedicata ai Negozi Tradizionali, nasce con l'obiettivo di creare un nuovo mercato per la spesa, rendendo disponibile online l’offerta dei Negozi di vicinato.

Per i Consumatori DRIIIN si propone come la piattaforma che riunisce i migliori Negozi dell'Enogastronomia della città. Un Mercato Digitale dove effettuare una spesa di qualità direttamente dai Negozi rappresentativi delle tradizioni enogastronomiche più genuine e caratteristiche del territorio.

PERCHÈ INVESTIRE?

  • Il nostro servizio risponde ad un’esigenza dei Negozi e dei Consumatori che sarà sempre più attuale.
  • Il Mercato di riferimento è quello della SPESA ALIMENTARE che in Italia ha una proiezione a crescere e varrà oltre 200 Miliardi nel 2027, dei quali 20 Miliardi saranno transati online.
  • Siamo i primi ad avere progettato e realizzato una piattaforma specializzata per i Negozi con un servizio di Creazione dello Store online e un servizio di Consegna Ordini integrato, innovativo e assistito per semplificare al negoziante il go to market.
  • Abbiamo sviluppato una tecnologia proprietaria con processi innovativi integrati in continua evoluzione. Un asset strategico per un progetto digitale che può inoltre essere impiegato in diversi ambiti commerciali e produrre nuove linee di ricavi.
  • Il nostro team ha una pluriennale esperienza e specifiche competenze nel settore enogastronomico e tecnologico.
  • Indispensa srl, la società che sta sviluppando il progetto DRIIIN, nasce dalla joint venture tra differenti società con un track record consolidato nel settore enogastronomico, tecnologico e comunicazione.
  • Chi investe in Driiin ha diritto a una detrazione fiscale.
    In base alle disposizioni della normativa vigente (art. 38 del Decreto Legge n. 34/2020): DETRAZIONE FISCALE dal 30% al 50% per l’investimento diretto in Start up e Pmi Innovative fino ad un massimo di 100.000€. Superata la soglia dei 100.000€, la detrazione fiscale è pari al 30% sul capitale investito fino ad un massimo di 1 milione€.
SCOPRI DI PIù

LA NOSTA CAMPAGNA DI EQUITY CROWDFUNDING

PIATTAFORMA opstart
INVESTIMENTO MINIMO 250€
OBIETTIVO MINIMO DI RACCOLTA 70.000€
OBIETTIVO MASSIMO DI RACCOLTA 300.000€

RICONPENSE AGLI INVESTITORI

Quote A Investimento da€ 10.000 e oltre
  • Diritti di voto in Assemblea
  • Diritti patrimoniali
  • Co-vendita delle quote in caso di exit
  • consegne sempre gratuite in caso di acquisti su DRIIIN
Quote B Investimento Investimento tra€ 250 e € 9.999
  • Diritti patrimoniali
  • Co-vendita delle quote in caso di exit

Compila il form per ricevere tutte le informazioni sulla campagna e sul progetto

Letta e compresa la Privacy Policy fornitami ai sensi ex D.Lgs. 196/2003 e Regolamento UE 679/2016.
Presto il mio consenso al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing, come specificato nella relativa sezione.

INFORMAZIONI UTILI

CHE COS’E’ IL CROWDFUNDING? Il crowdfunding è un modo di raccogliere denaro per finanziare progetti e imprese. Esso consente ai fundraiser di raccogliere denaro da un gran numero di persone attraverso piattaforme online.
Il crowdfunding è usato per lo più da start-up o da imprese in espansione quale modalità di accesso a finanziamenti alternativi. È un modo innovativo per reperire finanziamenti per nuovi progetti, attività imprenditoriali o idee. (fonte Commissione Europea)
CHI PUO’ INVESTIRE? Possono investire persone fisiche (purchè maggiorenni) e/o persone giuridiche.
CHE COS’E’ L’EQUITY CROWDFUNDING? L’ Equity Crowdfunding, è la vendita di una partecipazione della società a diversi investitori in cambio dell’investimento. È una situazione simile a quella in cui ci si trova quando si acquistano o vendono azioni ordinarie in borsa. (fonte Commissione Europea).
In Italia Consob ha emanato un regolamento apposito che consente, a chi ne abbia i requisiti e previa autorizzazione della medesima Consob, di gestire piattaforme di Equity Crowdfunding.
Queste piattaforme possono pubblicare le offerte di sottoscrizione dell’investimento, previa valutazione e approfondimento del business, a condizione che gli offerenti rientrino nelle seguenti categorie: Start Up Innovative, OICR e società che investono prevalentemente in Start Up Innovative. OPSTART è una delle principali piattaforme di investimento italiane.
HO INVESTITO IN UNA SOCIETA’ SU UN PORTALE DI EQUITY CROWDFUNDING: COSA SUCCEDE? A seguito dell’investimento diventi socio della Start Up o PMI Innovativa e partecipi alla vita della società esercitando, se previsto dalla categoria di quote acquistate, il DIRITTO DI VOTO nelle assemblee o esaminando e approvando i bilanci della società.
In caso di cambio di controllo societario, che generalmente avviene a seguito della vendita della società per perseguire gli obiettivi di exit e la valorizzazione delle quote, all’investitore è comunque riconosciuto il diritto di co-vendita delle proprie quote indicando modalità e condizioni.
QUALI SONO I VANTAGGI NELL’INVESTIRE IN UNA STARTUP INNOVATIVA? Chi investe in Start Up e PMI Innovative, in base alle disposizioni del Governo Italiano, ha diritto ad una DETRAZIONE FISCALE dal 30% al 50% per l'investimento fino a un massimo di 100.000 €.
Iltre i 100.000€ la detrazione fiscale è pari al 30% sul capitale investito fino a un massimo di 1 Milione di €.
Per gli investimenti indiretti tramite Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio (OICR) o società di capitali (Holding) che investono prevalentemente in Start Up e PMI Innovative, la DETRAZIONE FISCALE è del 50% fino a un massimo di 100.000 €.
Oltre i 100.000€ la detrazione fiscale è pari al 30% sul capitale investito fino a un massimo di 1 Milione di €.
ESISTE IL DIRITTO DI REVOCA? E’ possibile revocare l’adesione entro 7 giorni dalla data in cui nuove informazioni (fatto nuovo o segnalazione di errore materiale) rispetto a quelle esposte sul portale sono portate a conoscenza degli investitori, prima della conclusione con successo dell’offerta.
POSSO RECEDERE DALL’INVESTIMENTO? Gli investitori non professionali, possono recedere dall’investimento con restituzione delle somme investite e senza nessuna spesa accessoria a condizione che ciò avvenga entro 7 giorni dall’adesione tramite una comunicazione al portale.
COSA SUCCEDE SE NON VIENE RAGGIUNTO IL TARGET DI RACCOLTA? Se la campagna di equity crowdfunding non raggiunge l'obiettivo entro i termini stabiliti, i fondi versati vengono restituiti agli investitori integralmente e senza alcuna spesa.
POSSO VENDERE LA MIA QUOTA? E NEL CASO A CHI E QUANDO? Le quote possono sempre essere vendute, anche subito dopo la conclusione dell’offerta, a chiunque ne sia interessato. I soci già presenti nella compagine sociale hanno un diritto di prelazione, ma nel caso non intendano avvalersene la vendita delle proprie quote può essere effettuata a chiunque ne sia interessato senza clausole di gradimento da parte degli altri soci.
E’ consigliabile vendere comunque le proprie quote dopo almeno 3 anni dalla sottoscrizione dell’offerta per non perdere il vantaggio fiscale acquisito e per vedere remunerato adeguatamente l’investimento.
POSSO USCIRE DALLA SOCIETA’ ? In qualunque momento l’investitore può uscire dalla società. Per farlo deve individuare un soggetto terzo interessato ad acquistare le sue quote. La presenza nella compagine soci dell’Investitore Professionale può essere di supporto per coordinare un’uscita efficace e redditizia. E’ consigliabile vendere le quote dopo almeno 3 anni dalla sottoscrizione dell’offerta per non perdere il vantaggio fiscale acquisito ma a seguito di un'offerta interessante prima di questo termine è opportuno fare una valutazione in virtù del potenziale guadagno ottenibile a seguito della vendita.